top of page

CENTRO ISANGE - BURUNDI 🇧🇮

Ospitalità e cure a bambini disabili abbandonati

Il CENTRO ISANGE è stato creato dall'Istituto delle Figlie di Nostra Signora della Misericordia. L'accoglienza dei bambini con disabilità è iniziata nel 2016, in seguito ai problemi socio-politici che il Burundi ha attraversato dal 1993 e che ha portato all'abbandono di molti bambini in diversi luoghi del territorio nazionale.
Per prime furono le Suore di Madre Teresa di Calcutta che, per fronteggiare questa emergenza, iniziarono ad accogliere bambini senza famiglia ospitandoli in un centro situato a Kajaga, nel Municipio di Bujumbura.

Va notato che in Africa e in Burundi in particolare, i bambini rappresentano una ricchezza importante per le famiglie. Sfortunatamente però, se il bambino nasce con una disabilità fisica o mentale, le famiglie sono costrette ad affrontare innumerevoli problemi poiché tale situazione è  considerata una maledizione divina.
La famiglia del bambino disabile viene normalmente isolata dalla comunità; la madre nella maggior parte dei casi finisce per essere abbandonata dal marito, attraverso il divorzio o la poligamia; questi bambini spesso non sono accettati in un primo momento dai loro genitori; sono odiati dagli altri bambini perché considerati mostri; non è raro che vengano nascosti o abbandonati dai genitori per evitare di rimanere isolati dal resto della società.

 

Nel 2015, grazie al sostegno economico dei Padri Saveriani operanti in Burundi, è stata costruita una casa di accoglienza idonea ad ospitare bambini con disabilità.
La struttura dispone di uno spazio per le ragazze e uno per i ragazzi, di una cucina, del refettorio e di una stanza per le sedute di fisioterapia: è nato così il CENTRO ISANGE.
Nel settembre del 2016 il Centro Isange ha accolto i primi sette bambini senza famiglia provenienti dalle Suore di Madre Teresa di Calcutta del Centro di Kajaga.
Dopo pochi giorni si sono aggiunti altri cinque bambini disabili provenienti da famiglie povere locali.
Il 5 settembre 2017 è arrivata l'approvazione del Ministero dell'Interno, con Decreto Ministeriale n. 530/1297 per la creazione ufficiale del centro denominato "CENTRO ISANGE" che significa "SENTIRSI A CASA".

DOVE SI TROVA

Repubblica del Burundi
Municipio di Bujumbura
Comune Muha
Località Kanyosha
Distretto di Gisyo
Tel: +257  72  112  016 

Fax: +257 67 498 694
Mail: centreisangefdm@gmail.com

Di fronte all'impossibilità, per questioni di spazio, di accogliere tutti i bambini abbandonati, date le considerevoli esigenze di cura quotidiane e le inadeguate risorse a disposizione, il centro è stato temporaneamente limitato a soli ventiquattro bambini.
La lista d'attesa è ormai diventata lunghissima e alcune famiglie continuano ad abbandonare i bambini con disabilità fuori dal cancello del Centro Isange.
Proprio per questo motivo attualmente i bambini ospitati sono saliti a ventisette.


L'auspicio è che, grazie all'aiuto di tutti coloro che vorranno contribuire alla causa, possano essere ospitati più bambini e possano essere fornite loro le adeguate cure di cui necessitano. Esiste un progetto per l'ampliamento della struttura, ma attualmente non si dispone del denaro necessario per realizzarlo.

Gli aggiornamenti sull'evolversi della situazione verranno pubblicati su questa pagina.

Se vuoi donare clicca qui.
 

bottom of page